Azzurri ai 32esimi di Coppa Italia

Grazie alla vittoria in trasferta contro il Gozzano, gli azzurri passano al turno successivo di Coppa Italia Serie D.

Si è giocato mercoledì 22 settembre il primo turno di Coppa Italia Serie D che ha messo di fronte gli azzurri alla formazione del Gozzano, che aveva il vantaggio di giocare tra le mura amiche allo stadio D’Albertas.

Mister Marchionni ha schierato così l’undici iniziale: 22 Spadini; 5 Bonaccorsi, 20 Benassi, 35 Amoabeng; 17 Capone, 8 Pugliese, 2 Pagliai, 7 Tentoni, 6 Di Masi; 19 Gonzalez (C), 23 Pereira.

La prima metà della prima frazione di gioco si è svolta nel segno dell’equilibrio, entrambi i portieri non sono mai stati chiamati in causa.
Al 28′ si accende Pablo Gonzalez che entra in area e viene atterrato da un difensore di casa: calcio di rigore. Lo stesso Pablo si incarica della battuta ma calcia a lato della porta. Risultato che rimane bloccato sullo 0-0 e non si sblocca fino al fischio del direttore di gara che manda le squadre negli spogliatoi.

Al ritorno in campo gli azzurri sono più decisi che mai e dopo neanche un minuto hanno subito una gran occasione con Pereira. Il numero 23 azzurro si destreggia sulla destra, entra in area e una volta di fronte all’estremo difensore del Gozzano prova il destro ma la palla scheggia la traversa. Il minuto della svolta è il 66: Gonzalez viene atterrato in area una seconda volta mentre stava provando a calciare in rete una palla respinta, l’arbitro assegna il secondo calcio di rigore della gara. Pablo si incarica ancora della battuta, nonostante l’errore del primo tempo. Questa volta spiazza il portiere e porta in vantaggio gli azzurri, 0-1. La formazione di mister Marchionni rimane in controllo del match e al minuto 83 sfrutta al meglio un contropiede, con la squadra di casa tutta gettata in avanti alla ricerca del pareggio. È capitan Gonzalez ad intercettare un pallone al limite della nostra area e correre verso la porta della squadra avversaria con la strada spianata, senza alcun avversario tra lui e l’estremo difensore. Una gran cavalcata del numero 19 azzurro che dopo essersi fatto tutto il campo, una volta trovatosi di fronte al portiere appoggia la palla per l’accorrente Vuthaj, subentrato nella ripresa, che aveva seguito l’azione e deve solo spingere la palla in rete, 0-2. Questo gol mette la parola fine alla gara, i padroni di casa non riescono a riprendersi da colpo subito e gli azzurri rimangono in controllo fino al fischio finale, prendendosi gli applausi dei tifosi novaresi giunti al D’Albertas per sostenere la squadra.

Grazie alla vittoria in trasferta contro il Gozzano, gli azzurri passano al turno successivo di Coppa Italia Serie D, i 32esimi, dove affronteranno la formazione che verrà sorteggiata nei prossimi giorni.

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Iscriviti alla newsletter

E resta aggiornato su tutte le novità del Novara fc

Potrebbe interessarti anche

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email

Non perdere le gare ufficiali degli azzurri

Scopri i prezzi degli abbonamenti e dei biglietti
biglietti